F.a.q.

1)Che tipologia di buffet è consigliato?

Il buffet ricopre un ruolo molto importante nell’organizzazione di una festa.

Questo spesso non succede e accadono quasi sempre due cose:

– o si improvvisa un buffet fatto in casa con inevitabili errori di inesperienza;

– o ci si affida a catering esagerati che vi fanno spendere un’occhio della testa con menù spesso indaguati.
Noi, da anni addentrati in questo mondo, abbiamo sviluppato dei menù semplici, studiati ed adeguati a ogni tipo di evento, dalla festa di 18 anni alla festa di 40 anni fino all’open bar per la festa di laurea.
Oltre che per Voi stessi, La festa che state organizzando mira a far star bene i vostri invitati, E’ dunque a loro che dovete pensare per scegliere un buffet adatto.

Nel caso voi stesse organizzando un festa di 40 anni, è probabile che i vostri ospiti gradirebbero nel buffet dei primi e dei secondi, e quindi vi consiglieri un buffet completo di openbar, buffet antipasti, 2 primi, 2 secondi, verdure grigliate, torta e spumante ;

Se pensate invece di organizzare una festa di 18 anni, invitando esclusivamente ragazzi, andrebbe bene un buffet semplice ma ugualmente completo di openbar analcolico, buffet, torta e spumante;

Nel caso in cui non fosse soddisfatti delle nostre proposte “standard” c’è anche la possibilità di personalizzare i vari menù a seconda delle vostre richieste .

2)Vorrei solamente affittare la sala o il locale e pensare io al resto, come buffet, dj ecc.. si può fare?

Noi siamo organizzatori dell’evento e la nostra immagine è legata da sempre al lavoro che svolgiamo. Questo sia nei confronti del cliente, che nei confronti degli ospiti. Per questi semplici motivi non possiamo permettere che negli eventi da noi curati intervengano figure esterne al nostro Team di lavoro. Sappiamo ciò che facciamo e garantiamo il nostro operato.

Diverse volte a malincuore, abbiamo preferito rinunciare a degli eventi piuttosto che non essere sicuri della riuscita.

3)Vorrei affittare un locale per una festa di laurea e spendere poco!

Per organizzare una festa le ville, o le piscine rispetto a sale e locali, sono indubbiamente più belle ed affascinanti! ma allo stesso tempo sono sempre più costose!
Nel caso in cui voleste il bel locale e spendere poco, l’unico buon consiglio che vi posso dare è di unirvi ad uno o più amici e festeggiare insieme!
I vantaggi sarebbero molteplici:
– dividereste tutte le spese, potendo così permettervi una Villa di buon livello che magari da soli non potevate prendere;
– ci sarebbero più invitati e sicuramnente qualche faccia nuova che renderebbe la festa più interessante;
A mio modesto parere il detto “Più si è, meglio è” è sicuramente azzeccato quando si parla di una festa!

4)Come faccio a sapere se ho scelto il locale giusto alle mie esigenze?

La prima cosa da fare è decidere un budget di spesa! Di Ville e Locali e Club ne conosciamo molti: eleganti, con piscina, rustici, con camere per pernottare, centralissimi, periferici, c’è solo l’imbarazzo della scelta!
Spendere tanto non vuol dire fare la scelta migliore! Il posto non deve essere troppo grande per il numero di invitati! Una Villa di 200 mt. per 40 ragazzi anche se fosse bellissima creerebbe un ambiente freddo! Al contrario un localino più modesto, pieno però al punto giusto, sarebbe sicuramente più adatto e la festa riuscirebbe meglio!

5)Vorrei una festa originale, fuori dal comune, mi date qualche idea carina?

Di cose da fare ce ne sono tante! Anche senza spendere troppo! Da giugno a settembre consiglio sempre di organizzare la festa in Piscina! Si può fare il bagno di notte! mettere nella piscina dei materassini e dei palloncini, organizzare qualche gioco musicale in acqua!
Un’altra cosa che consiglio sempre è chiamare un paio di animatori per balli di gruppo e latinoamericani! spesso danno quel tocco in più che fa la differenza.
Altra cosa che si può fare è organizzare feste a tema! es. Nutella Party, pizza party, etc.
Un’altra cosa carina portebbe essere organizzare la messaggeria! dove tutti gli invitati hanno un nikname e si possono scambiare messaggi scritti o al microfono!

6)Che tipo di musica mi consigliate?

Non c’è una musica giusta! Su 70 invitati Alcune persone adorano la House! altri preferiscono gli anni 70! altri impazziscono per i balli di gruppo etc. etc. Niente di più normale!
Quando si organizza una festa, è importante tenere conto di questo e cercare di accontentare un po tutti!
E’ per questo che si consiglia di scegliere un DJ con esperienza che sappia monitorare la situazione e variare al momento giusto senza far scendere di tono la serata!

7)Cosa significa S.I.A.E.?

La S.I.A.E. è la Società Italiana degli Autori ed Editori. La sua funzione istituzionale è la tutela del diritto d’autore. Quando si organizza un evento al di fuori del proprio ambito familiare, che preveda la riproduzione di brani musicali protetti da diritto d’autore, è necessario ottenere il permesso inquanto l’evento è considerato pubblica escuzione. L’importo per ottenere il permesso varia in base ad alcuni parametri (numero di persone, locale, etc.) indicativamente per una festa privata con 50 persone l’importo da pagare è inferiore ai 200€. Se non si assolve questo obbligo si rischiano sanzioni amministrative.

Richiedi un preventivo gratuito

Nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Data evento (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Richieste particolari

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003

Il presente sito utilizza cookies di terze parti per offrirti una migliore esperienza digitale. Maggiori informazioni | Chiudi