Blog

Festa di compleanno: origini della tradizione

Festa di compleanno origini della tradizione
Festa di compleanno origini della tradizione

Ogni anno, puntualmente, arriva per tutti il giorno del proprio compleanno. Un giorno importante nel corso del quale si è soliti organizzare delle feste in compagnia di amici e parenti.O in generale in compagnia delle persone a noi care. Una tradizione questa che ha origine moltissimi anni fa ma sulla quale solitamente non ci si pone alcuna domanda.

Ad esempio perché è importante? Ma soprattutto, quali sono le origini di questa tradizione? Se anche a voi è capitato di porvi domande del genere ecco che allora siete capitati nel posto giusto. Nel corso di tale articolo verrà infatti approfondito l’argomento in questione.

Festa di compleanno: origini della tradizione

Secondo quanto emerso da cenni storici, le origini di questo festeggiamento sembrerebbero essere legate ai tempi degli Antichi Egizi. In quel periodo infatti solitamente veniva organizzato un banchetto con vari tipi di beni. I romani, i Persiani e i greci erano soliti organizzare delle celebrazioni soltanto in occasioni importanti come ad esempio quando ad essere protagonisti erano il Re, delle divinità oppure persone nobili. Nel corso degli anni divenne poi un rito pubblico e nello specifico ciò accade quando nel 1802 il noto sceneggiatore tedesco Johann Wolfgang von Goethe decise di celebrare degnamente il proprio 53esimo compleanno.

Fino all’800 tale usanza non era per nulla diffusa in tutto il mondo ed infatti non esistevano le torte e nemmeno le candeline. Addirittura vi erano delle culture, come ad esempio quella cristiana, nelle quali festeggiare il proprio compleanno era vietato. Nella cultura cristiana veniva data molta importanza al Santo legato al giorno di nascita ed era questo che veniva celebrato.

Non veniva quindi festeggiato il giorno del compleanno ma il proprio onomastico e ciò era testimoniato dal fatto che non veniva data alcuna importanza all’età anagrafica di una persona. Infatti fino alla Rivoluzione Francese non esisteva nemmeno l’anagrafe. È stato con l’avvento della società moderna che il festeggiamento del compleanno così come viene inteso oggi è entrato a far parte della nostra cultura e della nostra tradizione.

Origini della canzone ‘Buon Compleanno’

Festa di compleanno origini della tradizione
Festa di compleanno origini della tradizione

Dove aver chiarito quali sono le origini della tradizione legata alla festa di compleanno vi starete sicuramente domandando anche quali siano le origini legate alla canzone che si è soliti cantare quando si devono spegnere le candeline. Stiamo parlando della canzone ‘Happy Birthday to you’ ovvero ‘Buon Compleanno’. Molto famosa in tutto il mondo, è stata composta nel 1924 dalle Sorelle Hill, due insegnanti di scuola materna.

Oggi questa canzone è un vero tormentone di tutte le feste di compleanno. Si è soliti intonarla proprio nel momento in cui il festeggiato si accinge a spegnere le candeline. A tal proposito è possibile dire che l’usanza di avere una torta di compleanno e delle candeline sopra è legata ai Greci . Furono proprio quest’ultimi che utilizzando farina e miele realizzarono dei dolci tondi da offrire poi alla dea Artemide ovvero la dea della luna. Per simulare poi lo splendore della Luna sempre i Greci erano soliti arricchire tali dolci utilizzando delle candele accese che andavano poi spente. Da qui nasce anche l’usanza di soffiare sulle candeline.

Richiedi un preventivo gratuito

Nome e cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Cellulare (richiesto)

Data evento (richiesto)

Numero di persone (richiesto)

Richieste particolari

Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003

Guarda le foto dei nostri eventi

Facebook Pagelike Widget
WhatsApp Contattaci su WhatsApp