Home » Chiese di Roma centro, quali sono le più famose

Chiese di Roma centro, quali sono le più famose

Chiese di Roma Centro
Chiese di Roma Centro

Cosa fare nel corso di un fine settimana a Roma o semplicemente durante un pomeriggio libero? Un’ottima idea per chi ama andare alla scoperta di posti nuovi potrebbe essere quella di vistare le Chiese più belle della Capitale. Queste sono molteplici e meritano di essere visitate almeno una volta nella vita. Ma quali sono le più belle presenti in centro? Qui di seguito sarà possibile trovare la risposta a tale domanda.

Le Chiese di Roma centro

Le chiese presenti nella città di Roma sono più di 900, motivo per il quale questa viene considerata la città con più chiese al mondo. Si tratta di luoghi di culto molto importanti che hanno disegnato quello che è il paesaggio e l’architettura della città negli ultimi 17 secoli. Se la domanda che vi state ponendo è quali sono le chiese più belle presenti nel centro di Roma ecco che è possibile rispondere affermando che queste sono molteplici. Meritano di essere citate:

  • Chiesa di Sant’Agnese in Agone: bellissima chiesa ubicata al centro del lato occidentale della famosa Piazza Navona. Questa è stata intitolata a sant’Agnese ovvero una fanciulla martorizzata all’età di 12 anni. Il primo progetto della Chiesa è stato disegnato nel 1652 in stile barocco dall’architetto italiano Girolamo Rainaldi. Il committente è stato invece Innocenzo X Pamphili all’interno della cui chiesa si trova il monumento funebre. Il progetto iniziale è stato poi sottoposto a modifiche per volere di Francesco Borromini negli anni compresi tra il 1653 e il 1657. La costruzione della chiesa è stata completata nel 1672 da Carlo Rainaldi ovvero il figlio dell’architetto che aveva dato inizio ai lavori;
  • Basilica di San Pietro: questa è considerata in assoluto la più bella chiesa di Roma, e forse del mondo intero, oltre che la più famosa. La sua piazza ovvero ‘Piazza San Pietro’ è in grado di accogliere migliaia di pellegrini e fedeli. Molto particolare l’architettura dell’edificio ovvero un’architettura rinascimentale e barocca. In pochi sanno che l’altare della Chiesa si trova proprio sopra la tomba di San Pietro.

Potrebbe interessarti anche: Aperitivo jazz a Roma: dove andare per ascoltare buona musica?

Chiese di Roma Centro
Chiese di Roma Centro

Chiese della Capitale

Numerose sono le Chiese di Roma e molte di queste si trovano presso le principali vie della città. Oltre a quelle citate poc’anzi meritano di essere visitate anche:

  • Chiesa di Sant’Andrea della Valle: luogo di culto cattolico presente nel centro storico di Roma. Di preciso tale chiesa si trova presso Corso Vittorio Emanuele II in piazza Vidoni, nel rione Sant’Eustachio. Il progetto e la costruzione della basilica sono stati affidati a Giacomo Della Porta, Francesco Grimaldi, e Carlo Maderno negli anni compresi tra il 1590 e il 1650. A finanziare i lavori è stato il cardinale Alessandro Peretti di Montalto;
  • Chiesa di San Carlo alle 4 fontane: luogo di culto cattolico edificato nel XVI secolo ad opera del noto architetto italiano Francesco Borromini. Questo è considerato uno dei più importanti capolavori dell’architettura barocca. Gli anni in cui sono stati realizzati la chiesa, il chiostro e il convento sono quelli compresi tra il 1634 e il 1644.

Richiedi un preventivo gratuito

    Nome e cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Cellulare (richiesto)

    Data evento (richiesto)

    Numero di persone (richiesto)

    Richieste particolari

    Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003

    WhatsApp Contattaci su WhatsApp