Home » Ville e parchi a Roma dove passeggiare: i posti più belli

Ville e parchi a Roma dove passeggiare: i posti più belli

Ville e parchi a Roma dove passeggiare
Ville e parchi a Roma dove passeggiare

Trovare un buon modo per trascorrere il tempo libero a Roma potrebbe rivelarsi più semplice di quanto immaginato. La Capitale è ricca di piazze, monumenti e posti importanti ricchi di storia e di cultura. Ma allo stesso tempo, e al contrario di quanto sostenuto da tanti, è anche particolarmente ricca di spazi verdi dove potersi recare per vivere momenti di assoluta tranquillità. Se siete quindi alla ricerca di ville e parchi a Roma dove poter passeggiare ecco che proprio qui di seguito potrete trovare un piccolo elenco contenente i posti più belli in cui recarsi.

Ville e parchi a Roma

Nei parchi della città di Roma sono immerse meravigliose ville e costruzioni antiche ricche di fascino e di storia. Concedersi una passeggiata in uno di questi parchi potrebbe risultare davvero rigenerante. Ma esattamente, dove andare? Tra i parchi e le ville di Roma dove potersi recare per una piacevole passeggiata meritano di essere citati il Giardino del Quirinale, il Parco degli Scipioni e il Parco del Colle Oppio, Villa Borghese, Villa Doria Pamphilj ecc.

Parco degli Scipioni

Questo grandissimo parco copre un’area compresa esattamente tra la via di Porta Latina e la via Appia, e si trova quindi all’interno della cerchia delle Mura Aureliane. Questo è grande circa 16 mila metri quadrati ed è dotato di tutti i comfort necessari per poter trascorrere alcune ore di assoluto relax all’aria aperta. Una volta fatto ingresso all’interno del Parco degli Scipioni ci si andrà ad immergere nella più antica storia di Roma, il tutto circondati da bellissimi cipressi e pini.

Giardino del Quirinale

Ubicato di fronte al lato del Quirinale, e quindi lungo la via omonima, ecco che questo è considerato uno spazio di verde molto importante e piacevole nel centro della città. Quello che non tutti sanno è che proprio tale giardino è stato creato nel 1889 in occasione della visita a Roma dell’imperatore Guglielmo II. È grande circa 4 ettari ed è possibile accedervi da via del Quirinale attraversando Porta Giardini. Molto particolare è il suo stile che si alterna tra quello legato al giardino all’italiana e quello del giardino all’inglese.

Potrebbe interessarti anche: Cantautori romani moderni: alcuni dei più conosciuti

Ville e parchi a Roma dove passeggiare
Ville e parchi a Roma dove passeggiare

Villa Doria Pamphilj

Questo è il nome legato ad una residenza storica che comprende anche il terzo più grande parco pubblico presente a Roma. Considerata la villa più grande tra le ville romane, è caratterizzata da ampi spazi verdi e boschi all’interno dei quali si trovano inoltre delle magnifiche fontane. Il luogo più bello è proprio il giardino segreto abbellito da incantevoli siepi tagliate in modo davvero particolare. Nello specifico queste formano disegni vari compreso quello che è lo stemma di famiglia ovvero il giglio.

Villa Borghese

Conosciuta da tutti, non solo dai romani ma anche dai turisti, il parco di Villa Borghese è un grande parco cittadino all’interno del quale è rappresentato lo stile del giardino all’italiana. Ma non solo, sono anche presenti delle grandi aree di stile inglese, fontane, laghetti, piccoli fabbricati ed edifici vari. Grande circa 80 ettari, questo è considerato il quarto parco pubblico più grande di Roma.

Richiedi un preventivo gratuito

    Nome e cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    Cellulare (richiesto)

    Data evento (richiesto)

    Numero di persone (richiesto)

    Richieste particolari

    Autorizzazione al trattamento dei dati personali ai sensi della legge 196/2003

    WhatsApp Contattaci su WhatsApp